Diletta Leotta, dopo le foto rubate ora spunta anche il video hot

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
diletta-leottaLa notizia delle foto di Diletta Leotta senza veli rubate da un hacker e messe in rete ha spopolato sul web: in poco piu’ di 24 ore si sono registrate ben 78.500 articoli su internet che soddisfano alla richiesta “Diletta Leotta hacker”. E cosi’ la bella giornalista siciliana di Sky Sport diventa la prima vip italiana a cadere vittima degli hacker per la sua ingenuita’ di mettere le sue foto privatissime sul cloud, la “nuvoletta” virtuale che consente di conservare i propri dati del telefonino (o del pc) senza occupare la memoria dei propri apparecchi elettronici.

Ma il vero colpo di scena su questa vicenda è arrivato nel corso della serata di ieri. Come riporta il Messaggero, sarebbe stato rinvenuto un video di 11 secondi, che sta circolando su WhatsApp, con protagonisti presumibilmente Diletta Leotta in compagnia di un uomo in atteggiamenti erotici. Diletta Leotta, su WhatsApp spunta il video hard. Immagini di sesso esplicito in un bagno, presumibilmente lo stesso che fa da sfondo ad alcune delle foto rubate alla Leotta. Nel filmato di breve durata e di cui è impossibile verificare l’autenticità, si vede questa donna, bionda, e un uomo, che lei chiama Ivan intenti nel consumare un atto sessuale. Il video è già diventato virale ed è stato visualizzato migliaia di volte nel giro di pochissime ore.

Diletta ha subito sporto denuncia alla Polizia di Stato (Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Milano) chiedendo che si dia inizio all’azione penale contro chiunque risulti concorrente di tutti i reati perseguibili e cioe’ della pubblicazione e distribuzione delle foto.

Diletta ha subito una gravissima violazione della privacy, e’ molto amareggiata ma nello stesso tempo indignata e pronta a gestire questa vicenda. Il suo pensiero e’ rivolto a ragazze piu’ giovani, magari meno solide, cercando di condividere la sua esperienza sul fatto che chiunque distribuisce con leggerezza una foto privata magari di un amico, di una fidanzata o di una ex senza chiedere il suo consenso commette un reato.

Questo e’ cio’ che tutti i ragazzi devono avere bene in mente perche’ una condivisione su WhatsApp o sui social, che non hanno sistemi di controllo dei materiali che transitano su di loro, diventa incontrollabile e senza possibilita’ di ritorno. E che la denuncia alla Polizia di Stato e’ la prima cosa da fare.” Cosi’ una nota l’ufficio stampa della giornalista Sky Diletta Leotta su episodio di hackeraggio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.