Vanno dalla sorella in fin di vita ma si schiantano con auto: una muore, due ferite

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Quando era arrivata la telefonata che annunciava che la sorella era in fin di vita, le tre si erano subito messe in macchina per raggiungere l’ospedale al più presto, ma un tragico destino ha voluto che non la rivedessero mai più in vita. Mentre la donna esalava l’ultimo respiro, infatti, le tre sorelle sono rimaste coinvolte in un drammatico incidente stradale nel quale una di loro ha perso la vita e le altre due sono rimaste ferite. È la  tragica storia delle sorelle De Falco rimaste vittime di un drammatico impatto avvenuto nella mattinata di mercoledì a Vicenza. A perdere la vita è stata la 59enne Assunta, conosciuta come Susy, che alle sei del mattino si era messa in macchina con le altre due sorelle Patrizia e Flora per correre al capezzale dell’altra sorella Rita, morta in seguito ad una malattia.

Il terribile incidente a meno di un chilometro dall’ospedale vicentino dove Rita era ricoverata. La loro auto si è scontrata con un’altra vettura e un camioncino di un corriere espresso all’altezza di un incrocio. Per estrarle dalle lamiere contorte della vettura è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco ma ormai per la 59enne, residente nel Padovano come le altre due, non c’era più nulla da fare. Una tragedia che, come racconta il Gazzettino, è solo l’ultima di una lunga serie di lutti improvvisi e anche tragici che hanno colpito la famiglia De Falco. La stessa Rita era costretta su una sedia a rotelle a causa di un altro incidente stradale avvenuto più di trenta anni fa mentre Assunta Susy era vedova da alcuni anni dopo che il marito era deceduto a seguito di un incidente sul lavoro. L’intera famiglia però era sta già segnata da un terribile dramma avvenuto tanti anni fa: il fratello maggiore venne investito a pochi metri dalla sua casa a soli 12 anni.

fonte Fanpage

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.