Amazon, altre 1.700 nuove assunzioni in Italia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Amazon punta sull’Italia, e dopo aver investito oltre 1,6 miliardi di euro dal 2010 a oggi per lo sviluppo delle proprie attività in Italia, ora prepara la creazione di 1.700 posti di lavoro a tempo indeterminatoin Italia entro la fine dell’anno, superando i 5.200 dipendenti, dai 3.500 di fine 2017.

La maggior parte delle assunzioni è per i nuovi centri di distribuzione che sono stati aperti nell’autunno 2017 aPasso Corese (Rieti) e a Vercelli, o anche nel centro di distribuzione a Castel San Giovanni (Piacenza), nel customer service di Cagliari, nel centro di sviluppo di Torino e nella nuova sede direzionale a Milano. Quest’ultima vedrà salire ad oltre 600 i dipendenti entro la fine dell’anno.

In una nota Mariangela Marseglia, Country Manager Amazon Italia e Spagna, sottolinea: “I 1.700 nuovi dipendenti rafforzeranno i nostri team italiani per assicurare consegne più veloci”.

A Torino il Centro di Sviluppo Amazon è operativo e sono in corso le selezioni per l’assunzione di ricercatori nell’ambito del riconoscimento vocale e della comprensione del linguaggio naturale.

Quast’anno Amazon ha aperto tre nuovi depositi di smistamento: a Buccinasco (Milano), Burago (Monza e Brianza) e Roma, ne ha in programma di realizzare un centro di smistamento a Casirate (Bergamo). Novità che fanno seguito ai centri di distribuzione a Passo Corese e Vercelli e ai cinque depositi di smistamento in tutta Italia crati nel 2017.

Le assunzioni riguardano figure professionali di responsabili operativi, ingegneri, specialisti nelle risorse umane, specialisti IT e di operatori che prelevano, imballano e spediscono gli ordini dei clienti. Inoltre l’azienda sta assumendo anche ruoli altamente qualificati per il Tech Center di Vercelli per implementare i processi tecnologici dei nostri centri di distribuzione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.