Lamborghini a 311 km/h, avventuroso inseguimento della Polstrada

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Gli agenti della PolStrada di Roma hanno eseguito un fermo in autostrada dopo un inseguimento a tutta velocità. Il loro obiettivo era un individuo che, a bordo di una fiammante Lamborghini Aventador, sfrecciava a folle velocità sul Grande Raccordo Anulare. Il tutto si è verificato questa notte. Complici il bolide a sua disposizione e la strada quasi del tutto libera da altre vetture per via dell’ora tarda, il ‘fenomeno’ di turno si è lasciato andare a dei facili entusiasmi premendo a tavoletta sull’acceleratore.

La sua Lamborghini da 740 cavalli ha toccato la velocità pazzesca di 311 km/h. Ma la presenza di questo scalmanato non è passata inosservata ad una pattuglia che presidiava il Gra. Gli agenti si trovavano lì proprio per cercare di individuare possibili corse clandestine, fenomeno che non è del tutto inusuale come si potrebbe pensare.

Lamborghini a tutta velocità sul gra, ecco chi guidava

E così le forze dell’ordine si sono viste passare davanti la Lamborghini lanciata a tutta velocità. È partito quindi un inseguimento che si è concluso dopo una rincorsa durata per ben 23 km, da Tor Bella Monaca fino alla Pontina. A bordo della Lamborghini c’era un pilota da corsa professionista che compete nella categoria Sport Production, di nazionalità australiana e residente in Svizzera. La vettura gli è stata sequestrata, e come se non bastasse dovrà anche pagare una multa di duemila euro. E naturalmente pure la patente gli è stata ritirata.

Battuto il ‘record’ precedente

Per gli agenti coinvolti è stata una gran bella avventura che pare si sia conclusa con un selfie accanto a quella macchina da favola. L’australiano ha battuto il ‘record’ di velocità illegale raggiunta sul Grande Raccordo Anulare. Il precedente primato venne messo a segno da un’altra persona a bordo di una Porsche Carrera, che arrivò a spingersi fino ai 297 km/h.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.