Lazio, volantino shock in Curva Nord: “Niente donne nelle prime file”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Nelle prime dieci file della Curva Nord dello stadio Olimpico, feudo dei tifosi della Lazio, non sono ammesse “donne, mogli e fidanzate”. È quanto si legge in un volantino dal testo discutibile rinvenuto sugli spalti dell’Olimpico in occasione di Lazio-Napoli e subito diffuso sul web da vari utenti.

“La Nord per noi rappresenta un luogo sacro. Un ambiente con un codice non scritto da rispettare. Le prime file, da sempre, le viviamo come fossero una linea trincerata. All’interno di essa – si legge – non ammettiamo Donne, Moglie e Fidanzate, pertanto le invitiamo a posizionarsi dalla 10/a fila in poi. Chi sceglie lo stadio come alternativa alla spensierata e romantica giornata a Villa Borghese, andasse in altri settori”.

Il volantino è firmato ‘Direttivo Diabolik Pluto’. Diabolik è notoriamente uno dei capi degli Irriducibili, storico gruppo ultras della Lazio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. giusto di cosa. ci sono donne che capiscono di calcio meglio degli uomini. dovete smetterla con sta cosa che le donne non capiscono nulla di sport maschili o che non sappiano cosa sia un fuorigioco.

  2. Perdonatemi però è un articolo inutile e tipico di chi ama solo strumentalizzare e non informare….di ogni cosa va compreso il senso e il significato delle parole….in questo caso, senza esprimere alcun giudizio di accordo o disaccordo sulla cosa, Il significato è semplicemente quello di non volere persone che vanno allo stadio senza interessarsi veramente alla partita ma semplicemente per potersi fare le foto, per poter guardare un bel calciatore o perché non si ha nulla da fare e molto spesso le ragazze quando vanno allo stadio, si comportano così ma è chiaro ed è ovvio, a chi veramente vuol capire le cose, che questo non significa dire no alle donne, ma no alle persone che fanno questo…. è la stessa cosa se uno andasse al teatro si mettesse in prima fila e sta tutto il tempo a chattare con il cellulare, pur senza dare fastidio, occupa potenzialmente il posto a qualcuno che magari è più interessato ed è stato costretto ad andare magari in undicesima fila, magari ammettiamo che a fare questo siano sempre persone di 18 anni un volantino da parte di qualcuno che dice “no ai diciottenni al teatro” va inteso nel senso giusto e non come chiusura totale a tutti i diciottenni Ma come chiusura totale a tutte le persone che si comportano in un certo modo…. poi ognuno può fare i post e scrivere quello che vuole però l’interpretazione giusta è questa

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.