TV pirata: ecco cosa rischiano gli utenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Tutti gli utenti che hanno comprato illegalmente i pacchetti TV pirata, sono al centro degli affari dell’organizzazione illegale finita nel mirino del blitz della Guardia di Finanza.

Le fiamme gialle hanno sequestrato che e oscurato la piattaforma Xtream Codes. Anche gli utenti saranno perseguiti a norma di legge. Bisogna essere chiari, fare il “pezzotto” è reato, si rischiano multe da 2500 euro a 25000 euro fino alla reclusione. Lo scrive Giovanni Barreca su Notizieora.it

Chi ha il  “pezzotto” deve sapere  l’inserimento di questo apparecchio posizionato nelle nostre abitazioni ed agganciato alla  Wifi domestica, può rappresentare un potenziale pericolo all’interno di un sistema informatico.

Non si esclude che questa apparecchiatura possa consentire intrusioni nei sistemi informatici connessi o che possa spiare le nostre azioni, così da poter operare sui vari sistemi domestici al punto anche di gestire il sistema di video sorveglianza, l’antifurto di casa ecc.

Fonte Notizieora.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. E ora da nocera inferiore come guardo il napoli? Al san paolo non posso andare perchè dicono che siamo cafoni.
    Vabbè insulto la salernitana su internet così mi sfogo.

  2. Vabbè e cafú non pensat a Giggin che alle porte avete la sagra delle castagne da organizzare….
    Per quanto riguarda il Napoli abbiamo appena distribuito quattro purpett U lecce,come lo chiamate voi quindi stat senza pnzier.

  3. C’e poco da fare sti paisan hanno il trauma.
    Credo che a Napoli gli hanno fatto il gioco delle tre carte,oppure hanno comprato U iPhone a cinquantu euru a piazza Garibaldi….e hanno trovato la bottiglietta nella scatola.
    Ma io dico ò cafò ma to sapiv accattá U iPhone a cinquantu euru?

  4. Da Nocera, Cava, Angri, Roccapiemonte, Pagani, San Valentino, San Marzano, Sarno, Scafati ecc ecc, si vede benissimo il Napoli…e poi è sempre bello andare a fare una passeggiata in una bella città e vedere calcio vero.
    Poi se a voi piace U Saliern ca pigl I pal e I travers…sò cazz rè vuost ahahahahahah

  5. Diego ma dici sul serio?
    Si sono fatti fare le tre carte miezz a ferrovia? Che teneri che sono…ora capisco tanto astio.
    Del resto quello che compró la fontana di trevi da totó aveva il loro accento mo che ci penso.
    U Santu Paulu!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.