AIDAA scrive al Governo, i funerali per cani e gatti sono troppo costosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa

Troppo care le esequie per cani e gatti in Italia e per questo che l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente scrive al Governo ed in particolare al ministro dell’economia perchè introduca dei prezzi calmierati per le esequie di fido e micio. “Ci sono regioni in cui  si possono arrivare a spendere fino a 3.000 euro per dare degna sepoltura al nostro amico a 4 zampe. Mentre i prezzi sono meno esosi nelle grandi città come Milano, Torino e Roma, dove si possono toccare i 2.000 euro compresa la sepoltura nel cimitero e la piccola lapide a ricordo”.

“Prezzi più contenuti per quanto riguarda invece le cremazioni con urna cineraria, che viene sempre richiesta da un numero maggiore di famiglie: variano dai 200 fino ai 500 euro in base al costo dell’urna”, spiega ancora l’associazione.

“Ogni anno sono oltre un milione gli animali domestici che ci lasciano – calcola l’Aidaa – Di questi, solamente il 15-16% viene cremato e le ceneri portate a casa; il 7% viene sepolto nelle strutture preposte (cimiteri per animali), mentre la stragrande maggioranza viene sepolta o semplicemente cremata in strutture pubbliche o nei forni cimiteriali con costi che vanno da 40 euro per un gatto fino a 130 euro per un cane di grande taglia.

Complessivamente il business dei funerali di cani e gatti supera i 100 milioni di euro l’anno. Sono spese spesso insostenibili per le famiglie meno agiate, per questo chiediamo al governo la moratoria dei prezzi e la gratuità almeno per la cremazione di micio e fido per le famiglie fino a 20.000 euro di reddito”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. FIGURIAMOCI SE IN QUESTO PERIODO TREMENDO PENSIAMO AI FUNERALI DEGLI ANIMALI, PENSIAMO AI FUNERALI DEGLI UMANI CHE FRA POCO BISOGNERA’ FARE UN MUTUO PER SOSTENERLI.
    MANIFESTI FUNEBRI PER ANIMALI, CIMITERI, STRUTTURE PER LA CREMAZIONE……..METTIAMO UN POCO IL FRENO A QUESTA FRENESIA, PENSIAMO A FARE FIGLI CHE E’ DIVENTATA UNA NECESSITA’, OPPURE SE VOGLIAMO DARE TANTO SPAZIO AGLI ANIMALI, BENE, MA I PADRONI DOVRANNO PAGARE LE TASSE, PER PULIRE GLI ESCREMENTI, PER ALLESTIRE SPAZI PER ANIMALI, ECC.
    AVERE UN ANIMALE E’ UN LUSSO ED E’ GIUSTO PAGARE

  2. RIDICOLI. PENSATE ALLE PERSONE CHE STANNO MORENDO DI FAME. FRENESIA SOLO PER APPARIRE ORMAI TUTTI HANNO IL CANE ANCHE CHI NON DA A MANGIARE I FIGLI.

  3. si vede che non hai mai avuto probabilmente un amico a quattro zampe, caro cittadino 🙂

  4. PER EXPAT. TI SBAGLI, ABBIAMO AVUTO TANTI ANIMALI, MA SAPEVAMO GESTIRLI COME ANIMALI, NON COME UMANI. SUI RIONI COLLINARI, VIENI A FARE UN GIRETTO, VEDRAI UN CACATOIO ALL’APERTO, E’ VERGOGNOSO, ORMAI AI BIMBI NON SI DICE PIU’ ATTENTI ALLE AUTO, MA ATTENTI ALLE CACCHE. PER GESTIRE UN ANIMALE CI VUOLE INTELLIGENZA, MA PURTROPPO LA MENTALITA’ PORTA A TRATTARE GLI ANIMALI AL PARI DEI BAMBINI; MOLTO SBAGLIATO E NON E’ EDUCATIVO PER I RAGAZZI. PAGARE UNA TASSA ANNUALE E’ UNA BUONA IPOTESI, MA DOVREBBERO ESSERE MULTATI I SOLITI CAFONI CHE NON MANCANO MAI.

  5. MA dove stiamo arrivando
    addirittura funerali per i cani
    scambiare le bestie per umani e gli umani per le bestie
    vergognatevi finti animalisti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.