Variante Delta Covid nel mondo: Lockdown a Sydney

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Non si ferma la risalita dei contagi Covid in Gran Bretagna, dove nelle ultime 24 ore si è registrato il numero di casi più alto da febbraio. E la responsabile è la variante delta, mutazione del virus scoperta in India, che con la sua alta contagiosità, sta creando problemi in tutto il mondo. Israele ieri ha reinserito l’obbligo di mascherine, tolto solo il 15 giugno, e un netto aumento di casi si sta registrando in Russia, Giappone e Tunisia. Intanto cresce la preoccupazione anche in Italia (qui la mappa dei contagi nelle regioni). Secondo la bozza dell’Iss la variante Delta è in aumento con una percentuale del 16,8%, anche se la più diffusa rimane ancora la variante Alfa al 74,92%. Tracciamento e una “campagna vaccinale poderosa” sono gli strumenti per scongiurare una nuova crescita dei casi, ma Franco Locatelli, presidente del Cts, non esclude lockdown locali.

Chiusure e restrizioni che invece sono già state imposte e o lo saranno prossimamente in altri paesi del mondo: a Sydney a partire da oggi due settimane di confinamento e in Bangladesh rigido lockdown da lunedì. In Giappone non si esclude un nuovo stato di emergenza a meno di un mese dalle Olimpiadi, mentre in Tunisia il tasso di positività supera il 35%.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.