Covid, governo britannico all’indomani di Euro2020: “Ci aspettiamo aumento decessi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Gran Bretagna si aspetta un aumento dei decessi per coronavirus. Lo ha dichiarato il chief medical officer del governo britannico, Chris Whitty, in conferenza stampa con il premier Boris Johnson. Secondo Whitty, le ospedalizzazioni crescono a un “più basso tasso esponenziale” e la mortalità è “molto più bassa ma in ogni caso in aumento”. L’esperto ha poi concluso che non è comunque prevista una “pressione insostenibile per il sistema sanitario”.

Intanto sono 34.471, il terzo picco più alto da metà gennaio dopo gli oltre 35mila e 37mila censiti il 6 e il 7 luglio, i nuovi casi giornalieri di Covid in Gran Bretagna, alimentati ormai sull’isola al 99% dalla variante Delta importata dall’India. Lo certificano, su 1,1 milione di tamponi, i dati ufficiali diffusi dal governo.

E’ comunque arrivata la conferma da parte del primo ministro Johnson, in un briefing da Downing Street, della fine delle residue restrizioni imposte per legge nel Paese a partire dal 19 luglio, anche se con un rinnovato appello alla “cautela” e alla responsabilità individuale di fronte a una minaccia, quella della pandemia, che – ha rimarcato il premier – non è ancora alle spalle.

L’effetto attribuito ai vaccini (con quasi 81 milioni di dosi ormai somministrate nel Paese) continua del resto a mantenere per ora a livelli più bassi – in attesa di verificare gli allarmi sulle potenziali conseguenze degli affollamenti consentiti in occasione delle semifinali e della finale di Wembley degli Europei di calcio – sia l’incremento dei ricoveri sia soprattutto quello dei morti: i quali ultimi ridiscendono anzi nelle ultime 24 ore a non più di 6 contro i 26 registrati domenica, seppure sullo sfondo di un dato alleggerito il lunedì dal tradizionale ritardo di parte dei dati statistici riferiti al weekend.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.