Covid, negli ospedali dell’Austria non c’è più spazio per cadaveri. Corpi nei corridoi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Molto critica la situazione negli ospedali dell’Austria. Nella notte tra domenica e lunedì si sono registrati talmente tanti decessi che le salme sono state ‘parcheggiate’ in corridoio. Almeno stando a quantio raccontato all’agenzia Apa un’infermiera che ha voluto mantenere l’anonimato. La sanitaria ha evidenziato la forte pressione, anche psicologica sul personale infermieristico. “Di solito quando un paziente muore, viene pettinato e i parenti possono salutarlo in modo dignitoso. Un morto per Covid viene infilato nudo in una sacco di plastica e la cosa finisce lì”, ha aggiunto. L’infermiera ha raccontato anche di un caso di triage. “È arrivata una donna anziana con un tasso di saturazione del sangue sotto il 50%. Normalmente sarebbe stata portata in terapia intensiva, lei no. Per fortuna è sopravvissuta”.

Intanto, in Austrai, da un paio di giorni, è in vigore il lockdown duro per i non vaccinati. Circa due milioni di austriaci non immunizzati possono lasciare le loro case solo per il lavoro, acquisti di prima necessità e attività motorie. Il governo ha assicurato controlli serrati con multe di 500 euro per i cittadini e 3.600 euro per gli esercenti. Dalle limitazioni sono esclusi bambini sotto i 12 anni, donne incinta e coloro che non possono vaccinarsi. Sono esentati anche gli alunni che partecipano allo screening di massa nelle scuole. Chi riceve la prima dose entro il 6 dicembre ed è in possesso di un tampone pcr negativo per 48 ore ‘esce’ dal lockdown. Per la movida a Vienna non basta più solo essere vaccinati, ma serve anche un test pcr. Il governo è diviso su ulteriori provvedimenti per frenare la quarta ondata di coronavirusa. Il coprifuoco anche per i vaccinati proposto dal ministro della Salute Wolfgang Mueckstein è stato, almeno per il momento, bocciato dal cancelliere Alexander Schallenberg.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. palese notizia falsa! controllate voi stessi su qualche sito di statistiche aggiornate e vedrete che nel 2021 il 13 novembre l’Austria ha avuto 3.27morti per milione! ma la cosa ancora più interessante è che l’anno scorso SENZA vaccini lo stesso giorno erano 5per milione…
    (per es. fonte Ourworldindata)

    Tutta la differenza è di meno di DUE morti per milione?? tutte le decine di milioni di dosi (soloin austria) di vaccini, chiusure, museruole e dittatura assortita, è stato fatto per meno di 2 morti per milione??? Senza considerare poi che SI MUORE da sempre, molti lo hanno dimenticato…

  2. i ricoverati in intensiva e i morti sono praticamente solo non vaccinati, il nostro problema è che se tu novax finisci in terapia intensiva per covid togli il posto a qualcun altro la cui vita vale di più della tua.

  3. tu veramente sei un delinquente 15e02. Voi vaccinari dovreste essere incriminati per odio e incitamento all’odio e alla violenza, la tua frase ne è un esempio: la vita di un vaccinato vale più di quella di un non vaccinato???
    Vi rendete conto della bestialità che ha detto questo criminale??? quindi la vita di un fumatore?? e un obeso che continua a mangiare?? uno con cirrosi che beve liquori??? secondo il vostro mondo nazista dovrebbero tutti essere lasciati morire?

    VERGOGNATI IDIOTA.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.