Muore a 55 anni lo speaker di Radio Subasio, addio a Roberto Gentile

Stampa
È morto la scorsa notte lo speaker di Radio Subasio Roberto Gentile, 55 anni, voce nota agli ascoltatori della radio che, però, da qualche mese, a causa della malattia non era più in onda. A dare la notizia è stata la stessa Radio attraverso i suoi canali social con una nota in cui ricordava lo speaker e i suoi cavalli di battaglia: “Roberto Gentile, non è più tra noi. Mancherà tanto agli ascoltatori e a tutti noi di Radio Subasio perché come diceva sempre ‘noi siamo una famiglia’. Ed è proprio vero. Anche lassù, farà risuonare il suo motto ‘andiamo a vincere’ che è anche il nostro, per non dimenticarci mai di lui”.

Lo speaker di Raio Subasio, una delle voci più note e amate, era assente da un po’ di tempo dalla radio, come in tanti avevano ricordato facendogli gli auguri di buon anno su Facebook. Gli ascoltatori della radio umbra, infatti, gli chiedevano quando sarebbe tornato in onda e se questop inizio 2023 potesse essere il momento buono per far risuonare ancora una volta la sua voce. Purtroppo, però, è arrivata la notizia della sua. scomparsa, portando con sé tanto dolore e tantissimi messaggi di cordoglio, sia sulla sua pagina, con tanti colleghi che hanno voluto ricordarlo, sia sotto al post di Radio Subasio.

In tantissimi ricordano la sua voce gentile e le sue doti umane, e così si susseguono commenti come questo: “Mi teneva sempre compagnia in macchina la mattina presto…con la sua allegria…un piacere ascoltarlo” oppure “L’allegria che sapeva mettere era unica. Grazie per le tante risate e i momenti belli di ascolto” e “Questo silenzio dell’ultimo periodo non lasciava presagire nulla di buono, ma speravo sempre di risentire la sua voce. Mi ha svegliata, per anni, la mattina presto e poi accompagnata al lavoro. Era una gioia”. Insomma, in tanti piangono la scomparsa di una persona che li aveva accompagnati durante la giornata e la vita. Il funerale di Gentile si terrà martedì 10 gennaio alle ore 15:00 presso la Basilica di Santa Maria degli Angeli ad Assisi.

Fonte: Fanpage

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.