Napoli sesta vittoria di fila,anche Spal battuta. Milik ko

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Napoli infila la sesta vittoria di fila, batte 3-2 la Spal e lancia un chiaro messaggio al campionato.

Un nuovo record per la formazione allenata da Maurizio Sarri. A Ferrara va in scena in una gara spettacolare, con il Napoli che soffre più del previsto: Hamsik e compagni vanno in svantaggio e sono costretti a rincorrere una Spal capace di creare non poche difficoltà.

Il vantaggio dei padroni di casa è firmato Schiattarella; il Napoli risponde con Insigne e Callejon poi la Spal trova il pari con Viviani (su punizione) ma si arrende nel finale: a decidere il match ci pensa Ghoulam con una rete che è una vera e propria perla al minuto 37. Nota negativa l’infortunio a Milik, costretto a lasciare il campo al 45′ della ripresa lasciando i suoi in inferiorità numerica nei minuti di recupero.

Il Napoli cerca di impostare subito una gara su ritmi altissimi ma dopo un’ammonizione per simulazione a Insigne reo di essersi tuffato in area alla ricerca di un calcio di rigore è la Spal ad andare in vantaggio al 13′ con una grande azione Mora-Antenucci-Schiattarella con il centrocampista napoletano che batte Reina con un rasoterra preciso nell’angolino.

Nemmeno il tempo di gustarsi il vantaggio per i biancazzurri e arriva il pareggio del Napoli: sulla tre quarti Callejon per Insigne che supera Gomis. Uno a uno e palla al centro. Il Napoli prova a fare la partita ma non crea particolari pericoli dalle parti di Gomis per tutto il resto del primo tempo, la Spal fa la sua parte senza sbavature e tiene il campo senza troppi affanni cercando sempre di giocare la palla anche in difesa.

Al 41′ lancio di Costa per Borriello che supera Reina ma viene fermato dal fischio del direttore di gara Mariani di Aprilia per un fallo di mano. All’intervallo è pareggio con la Spal che esce dal campo tra gli applausi di tutto lo stadio Paolo Mazza. La ripresa inizia con qualche minuto di ritardo perché c’è da sistemare la rete sotto la curva Ovest.

Al quinto grande azione del Napoli ma Insigne calcia in curva Est da buonissima posizione. La Spal alza il suo baricentro e conquista due angoli in serie, il Mazza diventa sempre più una bolgia. Al 18′ Napoli pericoloso ma Gomis respinge il tiro di Ghoulam. Sarri a metà tempo decide a mettere un Napoli ancor più trazione anteriore inserendo Milik. E al 26′ su cross dalla sinistra di Ghoulam, arriva Callejon che di testa batte Gomis.

Il portiere dei ferraresi tiene in gara i suoi con un doppio intervento in pochi minuti su Milik e Mertens. Al 33′ il pareggio dei biancazzurri: Viviani si conquista una punizione dal limite che poi insacca con una mirabile conclusione a giro. Ma il Napoli ha mille vite e al 38′ con un’azione personale di Ghoulam torna in vantaggio. Gomis evita alla Spal un passivo superiore, la formazione biancazzurra esce a testa altissima dal campo ma arriva la quarta sconfitta di fila.

Fonte ANSA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.