Calcio: Sarri ‘vedo Napoli in salute,ritroveremo gol’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Abbiamo fatto una buona partita, ma di fronte avevamo una squadra solida e in salute. È stata una prestazione importante dal punto di vista della mentalità e dell’impegno. Le palle gol ci sono state, con Zielinski, con Callejon, con Mertens: ci è mancata solo la fase di finalizzazione, ma torneremo a segnare”.

Maurizio Sarri resta fiducioso nonostante lo 0-0 contro la Fiorentina e il mancato controsorpasso all’Inter. Gli azzurri hanno segnato un gol nelle ultime tre partite di campionato, ma il tecnico toscano non fa drammi: “Oggi – spiega – non ho visto gli stessi problemi offensivi di Rotterdam: abbiamo fatto un primo tempo un po’ nervoso, ma una volta sbloccati davanti abbiamo creato.

Ho visto un Napoli in salute: se avessimo vinto 1 a 0 tutti avrebbero parlato di Napoli ritrovato. Ho visto ritmo, velocità di circolazione della palla, movimento: rispetto alle partite precedenti c’è stata molto più facilità nella creazione della palla gol. Certo, mentalmente abbiamo un mese in più di tensione rispetto agli altri, visti i preliminari di Champions: abbiamo speso molto.

E poi l’assenza di Milik pesa, perché consentiva a Mertens di rifiatare, ma anche a Insigne nelle rotazioni in attacco”. Ultimo passaggio proprio sulla situazione di Insigne: “Non so se riusciamo a recuperarlo per la prossima partita, facciamo il punto martedì”. Stefano Pioli è soddisfatto per un risultato che i viola hanno festeggiato a ritmo di musica caraibica negli spogliatoi: “La Fiorentina – spiega il tecnico dei toscani – è cambiata molto, è normale che ci serviva tempo per conoscerci, ma ora siamo una squadra equilibrata, con un proprio modo di stare in campo e ce la possiamo giocare contro qualsiasi avversario”.

Pioli ricorda che “rispetto a maggio, quando abbiamo giocato l’ultima volta qui, l’unico giocatore ancora in campo è Badelj. Questo dimostra quanto avevamo bisogno di crescere. Ora siamo cresciuti ma non dobbiamo accontentarci, abbiamo qualità ora pensiamo alla patita di Coppa Italia e poi alla gara contro il Genoa”.

Il pari di Napoli costituisce un altro buon segnale dopo l’1-1 contro la Lazio: “Veniamo da due risultati positivi – spiega Pioli – contro due squadre del quintetto di quelle che fanno un campionato a parte là davanti. Oggi abbiamo tenuto testa al Napoli con personalità e voglia di portare a casa un risultato importante, questa gara ci deve dare fiducia nei nostri mezzi. I segnali sono buoni”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.