Salerno: studentessa record, il sindaco premia Yvonne Mondany

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
«Per noi è motivo di orgoglio». Così il sindaco Enzo Napoli al termina della cerimonia di premiazione per Yvonne Mondany, la studentessa salernitana che, a soli 22 anni, è già plurilaureata. Il primo cittadino ha donato alla giovane un bouquet di fiori.

«Spero di continuare ad impegnarmi per il mio futuro, in questo momento vorrei cercare qualcosa a livello lavorativo nell’ambito delle relazioni internazionali», ha detto Yvonne Mondany, accompagnata a Palazzo di Città dal padre Tito, la mamma e la sorella, la consigliera comunale Veronica Mondany.

«Il mio sogno è di continuare il percorso nel segno dell’uguaglianza di genere» ha poi aggiunto. Intanto, la studentessa da record ha già ricevuto diverse proposte di lavoro ma, dice, «voglio aspettare il mese di settembre per vedere e valutare il tutto». Intanto, la giovane Yvonne continua il suo percorso verso la parità di genere, a suo dire presente soprattutto al Comune di Salerno.

Lo scrive Le Cronache oggi in edicola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. E in cosa si è laureata la bella ragazza? Medicina? Ingegneria bio meccanica? Il sindaco sta un pò perdendo colpi. Sarà forse il Caldo?

  2. Ma avete visto che mandorlina..che spreco questa intelligenza..Anche senza avrebbe comunque trovato lavoro puntando sull’avvenenza. Seconde me sono le ragazze brutte a doversi impegnare di più negli studi.

  3. … Se la cantano e se la suonano al comune di Salerno. Bella minestra. La candideremo presto, sia tranquillo Sinnaco! Con i socialisti.

  4. continuate a coprirvi di ridicolo.
    In cosa è laureata? Scienze del trucco? Seconda laurea in shampoo e terza in phon….
    Conosco tanti giovani salernitani laureati in Medicina a Salerno, al Gemelli di Roma ed al San Raffaele Milano in 5 anni e 1 sessione con 110 e lode che adesso si stanno specializzando, un altro giovane saleritano laureato alla Bocconi e adesso manager di importante multinazionale negli USA.
    Caro Sindaco quando li premierai?

  5. SECONDO ARTICOLO SU QUESTA MENATA. ALLORA SIETE VOI CHE VI TIRATE GLI SFOTTO’!!!!
    LAUREA IN COSA? LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE DELUCHIANE CON 1 SPECIALIZZAZIONE IN PIERINO E SECONDA IN ROBERTINO.

  6. in qualunque cosa si sia laureata la ragazza è da encomiare, in quanto – anche se fosse scienza delle merendine ed altre – vorrei sapere quanti possono “vantarsi” di avere già tre lauree alla sua età… avete sempre e solo da parlare a vanvera, sapete solo criticare qualunque persona o cosa…

  7. x expat
    ma tu sai che cosa è un corso di Laurea vero? Conosci giovani laureati in Medicina, Ingegneria, Architettura, Matematica, Giurisprudenza…..?
    Informati e chiedi il loro parere su questa pubblicità comunale

  8. porta all’attivo una laurea in mediazione turistica all’orientale poi una doppia laurea alla Luiss,

  9. Basta semplicemente mentire, chissà a chi è figlia per aver raggiunto traguardi decisamente normali e meritare comunque un paio di articoli qua e là. Ha conseguito triennale di scienze politiche, specialistica ed un master. A norma di legge la laurea è una

    Mario

  10. Una triennale, una specialistica, un master. 3 lauree? Una laurea, una sorella consigliere comunale, un consiglio comunale che piuttosto che pensare ai problemi della città si offre come palcoscenico di amici, parenti ed altro, queste le tre cose che contano davvero in tutta questa storia. Mi dispiace per la povera Yvonne, capirà troppo tardi che i suoi sforzi (encomiabili, per carità) sono stati appena messi in ridicolo da questa disgustosa messainscena. Piuttosto che sull’uguaglianza di genere spendi un po’ del tuo tempo sull’uguaglianza sociale, che qui è pieno di ragazzi ugualmente laureati, con lode e che non possono permettersi la Luiss che non vengono degnati nemmeno di un trafiletto. NON CENSURATE

  11. salerno la città degli amici degli amici, limitati, Salerno piena di problemi, e pensano a fare le feste private a spese dei cittadini. Comunque questo giornale non chiamatelo salerno notizie ma de Luca informa

  12. Solite notizie di regime e pure imprecise. Apprendo da varie testate (omettiamo “giornalistiche” per rispetto a chi fa vera informazione) che sarebbero ben tre le lauree. Iniziamo a complimentarci con la giovane studentessa precisando, però, alcuni fatti rilevanti. Pare che si tratti di laurea triennale e di laurea magistrale con annesso master. In buona sostanza, “una” laurea visto che le due lauree, seppur formalmente separate, sono riconducibili ad un unico percorso. Come per tutti i corsi di laurea post riforma (vedi laurea specialistica in giurisprudenza, giusto per fare un esempio, che dà diritto all’accesso di concorsi per magistratura, notariato ed alla professione di avvocato). Master 1 anno. Master è equiparato alla laurea? Hanno fatto una nuova riforma e nessuno è stato informato? A nostra insaputa, forse. Età. Vogliamo ricordare che l’Italia, tra i tanti gap, ha anche quello della frequentazione delle scuole primarie e secondarie entro certi limiti di età. Nei Paesi anglosassoni è previsto un percorso privilegiato ed accelerato per i più capaci; questo porta ragazzi nemmeno quindicenni a frequentare università persino prestigiose. In Italia decisamente no, non è possibile. A meno che non abbiano emanato una legge, sempre a nostra insaputa. Quindi, 17 anni al diploma? Come quelli che dicono di avere 39 anni nonostante il 40esimo compleanno sia il giorno dopo? Beh, con le leggi ancora vigenti non credo che sia arrivata al diploma a meno di 17 anni e mezzo. Magari, se la studentessa è nata a fine Dicembre. Così a seguire. 20 anni ed 11 mesi, forse, e non 20 come sostengono i giornali. 22 anni ed 11 mesi per la laurea specialistica (magistrale). Forse scrivere 17, 20, 22 suonava meglio per vanità. A parte le tante imprecisioni che ho avuto modo di leggere, fa specie che i giornali possano confondere una laurea (percorso di almeno 3 anni) con un master. Ma tant’è. Paese e, soprattutto, città da regime sovietico. Giornali che non fanno quello che sono deputati a fare: informare. E mi permetto di dire, informare in maniera corretta.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.