A Montesilvano uomo sfascia l’auto dei vicini che lo filmammo mentre fa jogging

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Come raccontato da Il Meridiano News, a Montesilvano un uomo accortosi di essere filmato dai vicini mentre faceva jogging, infrangendo le norme restrittive per contrastare l’epidemia del Covid-19, ha distrutto l’auto, di chi lo aveva ripreso, a colpi di mazza.
Neanche le scuse ed il pianto della donna che aveva ripreso la scena sono servite ad impietosire l’uomo che ha continuato a sferrare violenti colpi alla vettura e a minacciare il proprietario dell’auto e sua moglie.
“Siamo all’inverosimile, quando uno è nel torto e viola le regole dovrebbe avere almeno la decenza di scusarsi ed ammettere l’errore e invece questo individuo sfoga la propria collera verso chi lo ha sorpreso ad infrangere la legge. Assurdo. È proprio vero che questa emergenza sta tirando fuori il peggio da alcune persone, questo però cade quando si ha già il marcio dentro. Evidentemente questa persona è incline alla violenza e lo si dovrebbe fermare prima che commetta qualche insano gesto. Chiediamo pene severe per i violenti e per chi infrange la legge creando pericoli per gli altri e sicurezza per cittadini onesti che chiedono solo il rispetto delle regole.”- sono state le parole del Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli e dello speaker radiofonico Gianni Simioli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. è fatt bbuon! sti giustizieri della notte ce stann rumpenn o’zampon ancor cchiù ru virùss!!!

  2. ma a questi che stanno chiusi in casa felici di starci, che gliene frega di stare a filmare chi esce??? si chiudessero col silicone alle finestre, e stessero sereni se pensano che questo salverà loro la vita, ma finitela di fare gli sceriffi del cactus, sulla scia del caposceriffo. Qui stiamo sperimentando esattamente quello che avvenne durante il nazismo in italia, la delazione e il tutti contro tutti. Volete stare in casa? stateci, porte finestre persiane e luci spente, nessuno ve lo impedisce. Quando morirete lo stesso però non chiamate nessuno, non lo meritate.

  3. 16:30, imbecille ci sarai tu, perchè se ti mando i video dei 180000 morti di cancro ogni anno in italia tu muori dalla paura. Sei un plagiato che pensa solo alle fesserie su facebook. E poi in che modo uno che sta da solo per strada infetta qualcuno? da chi viene infettato? che fessi che siete, non rispondete perchè siete incapaci di farlo. Piuttosto se quella persona invece di correre per strada da solo stesse in casa, non pensi grande “furbone” che infetterebbe il condominio intero vista la prossimità? oppure sarebbe egli stesso infettato? unici imbecilli siete voi che andate al vento come banderuole, per ogni video strappalacrime. Ti dovrei mandare il video degli anziani che stanno morendo soli in casa per solitudine malattie fame o depressione, o anche solo per cadute??? che fessi che siete..

  4. BUM TU FORSE ANCORA NON L’HAI CAPITO CHE QUESTA è UN’EPIDEMIA CHE SI TRASMETTE DA UOMO AD UOMO NON è IL CANCRO ( il cancro non è né un virus né un batterio e dunque non ha alcuna possibilità di essere trasmesso.) SE TUTTI LA PENSASSERO COME TE ALLORA DOMANI MATTINA ANDREMMO TUTTI INSIEME A FARCI UNA BELLA CORSETTA E AD INFETTARCI GLI UNI CON GLI ALTRI, SE TU ESCI DI CASA PER ANDARE A CORRERE ANCHE LA PERSONA CHE STA DIETRO LA FINESTRA E STA A CASA OSSERVANDO LE DISPOSIZIONI DEL GOVERNO SI SENTIREBBE MOTIVATA A DIRE…. “AH OK ADESSO VISTO CHE QUELLO VA’ A FARSI LA CORSETTA CI VADO ANCHIO” TI è CHIARO IL CONCETTO?

  5. tutti adesso con la voglia di correre…. quando poi a Salerno si prende l’auto per andare da piazza Malta a lungomare!!!

  6. 19.15, tu non hai capito niente, e continui con questa balla che il cancro non è un virus, cosa che è ovvia ma quello che dice è tut’altro, continua così, bravo, vincerai. La corsetta è un esempio, ma i nuovi pecoroni informatici non lo capiscono. Il virus all’aria aperta si DIRADA fino a non essere praticamente presente, inoltre il sole aumenta la temperatura rendendolo via via meno attivo, poi i raggi UV uccidono e sterilizzano, aggiungici il sale presente in zona.. alla fine resta nulla, ma che te lo dico a fare, sei plagiato ben bene non hai nessuna capacità di ragionare. Ci sono numerosi studi a riguardo, e qualcuno li ha pure scritti qui qualche giorno fa, ma a te cosa interessa? a te interessa la verità imposta.
    Tutti in macchina? altra generalizzazione del caxxo, parla per te, in base a cosa parli? al fatto che vedi gente per strada in auto? e che ne sai cosa fanno da dove vengono e dove devono andare?? hai fatto una statistica, un sondaggio? che pecore che siete..
    Tutti a casa è la cosa peggiore che si possa fare, si aumenta la concentrazione diminuendo gli spazi, pure un bambino lo capisce, anzi me lo ha fatto osservare una bambina di 11 anni, ma tu non ci puoi arrivare, forse ne hai 8.
    Le disposizioni del governo se permetti si possono osservare ma pure contestare, ancora pare consentito, anche se per poco. Tra non molto sarai obbligato a farti trattamenti sanitari contro la tua volontà, e non avrai piu contanti in tasca, saranno tutti gestiti dall’alto. E le pecore saranno felici di brucare dove e quando glielo consentono. beeh
    A hong kong nel 2003 ci furono 299 morti per la Sars, e 42 morirono nello stesso palazzo pur senza essersi mai incontrati, documentati, pecora. Ah stesso discorso per la DiamondPrincess, 3700 persone con qualche malato iniziale, dopo l’obbligo di quarantena per tutti i malati erano 707… che pecore che siete..
    ho parlati di fatti di cronaca e studi scientifici, roba a te sconosciuta, ma prima di rispondere prova a documentarti su quanto ho scritto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.