Silvio Berlusconi, sta male: si aggravano le condizioni di salute dell’ex premier

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Silvio Berlusconi a settembre era risultato positivo al Coronavirus con conseguente ricovero in Ospedale presso il San Raffaele dove gli avevano diagnosticato una polmonite.
Dopo un periodo di convalescenza a casa l’ex Premier era tornato, pian piano, alla normalità. Le condizioni di salute dell’ex presidente del Milan hanno subito un lieve peggioramento, rispetto ad «un iter di miglioramento» che si era avuto «in precedenza» e per questo i medici che lo seguono gli hanno consigliato «riposo assoluto domiciliare, di non muoversi e di non svolgere attività».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Carissimo Silvio,non ci abbandonare il Meridione D’Italia ha bisogno di te.La tua esperienza è stata una cultura di formazione Meritocratica che guarda al’essere nella competizione.Silvio,ci servi vivo la nostra generazione di giovani si e incarnata nel fare per essere sempre primi in un futuro migliore.

  2. Cittadino di Roma…vai a cagare tu e Silvio rovina d’ Italia..Scaricatevi nel cesso!

  3. Vedo che sei molto esperto di ambienti adatti per defecare.Ti consiglio di darti una ripulita,la tua puzza e talmente forte che passa anche dallo schermo del mio compiuter.Capisco che sei un sotto-proletario destinato per scelta tua a essere disoccupato e povero.

  4. X cittadino di roma
    Ma va a fa n cul tu e ch’ella zoccl e mammt e puorttpur a chillu pervertito e berluscon

  5. Non capisco quello che lei dice ed è chiaro che lei non sa scrivere,non ha frequentato scuole italiane.per comprendere ci vorrebbe un interprete.Quindi lei è un emarginato nel proprio villaggio di provincia,destinato ad essere sempre ULTIMO DEGLI ULTIMI

  6. Ah, dimenticavo di dirti che mi stavo facendo l’ultima con tua sorella. Capisc a me. Strunz ca si.

  7. ma guarda la foto dell’Italia in questi commenti…
    Vi hanno rinchiuso in casa senza motivo, senza una legge e con dpcm incostituzionali, da mesi, e i dementi hanno la faccia di bronzo di prendersela con un 84 enne malato … siete la feccia dell’umanità. Mentre combattete il fantasma di berlusconi che sta solo nella vostra testa, ci sta conte che entra in casa vostra, vi vaccina a forza, esce e vi richiude la pporta a casa dall’esterno, e voi siete beoti e felici. Enzo è un notevole esemplare: se vuoi parlarci di alcuni fattarelli sinistri ci fai felici, io non posso perche la censura del tuo partito non lo consente, già appurato. CApito idiota? ora vai a sbattere le mani sul balcone

  8. Complimenti per la tua Lezione D’accademia- Lectio Magistraliis che hai dato ai paesani delle tribù arretrate,tra cui il loro sotto-capo enzo.Sign.Zoro La tua Lezione Accademica ha permesso a questi sotto-proletari di Illuminarsi e di evolversi per non rimanere stupidi e sudditi della propria ignoranza.Grazie per il contributo che Lei da. AD MAIORA SEMPER

  9. Dice un vecchio proverbio si nun ce fosser e fess nun campasser e dritt voi credete a chi ha rubato i soldi vostri che inoltre ha fatto pagare a tutti noi i suoi avvocati e le sue bat da 100 x non parlare di implicazioni mafiose

  10. Per la redazione censurate tanti messaggi pungenti che forse non condividete e poi passate messaggi così VOLGARI…..BHA???

  11. Buongiorno Donato,vi siete svegliato? Non mi sembrai,invece di predicare nel sonno contro il Grande Berlusconi si indigni contro il degrado e la camorra che impera a Salerno riducendo il Popolo in povertà.Come mai non si indigna?? Dimenticavo lei sta ancora dormendo.BUONA NOTTE!!!!!!!

  12. Donato (il cervello hai donato): lui è milionario da decenni, e spende i soldi come vuole. Tu piuttosto, come detto correttamente da 15.07 stai dormendo beota, no scusa beato, perchè non ci parli della super consulenza di 12 milioni di euro di arcuri per il “complicatissimo” acquisto di volgarissime pezze fa mettervi in faccia? e poi passiamo ai banchi a rotelle che costavano 40 e sono stati pagati 270 dopo le preziose consulenze di arcuri e compagnucci? poi pissiamo passare ai milioni eruri, quelli dei paschi, quelli delle partecipate pure qui a salerno, quelli quelli quelli… Ne tieni sprechi a cui pensare a sinistra! appena ti svegli, mi raccomando. Intanto torna con il bavaglio in faccia, a letto, di corsa! poi balcone

  13. se atene piange sparta non ride ma il suo pregiudicato si è fregato i soldi degli italiani salvando le sue televisioni ed il cosiddetto fondatore del partito è in prigione x mafia inoltre il suo pregiudicato aveva assunto in casa sua un capo mandamento ricercato x mafia secondo me è lei che crede i ciucci che volano non io che dormo gli altri non li salvo xkè sono degli incapaci infine come diceva il buon peppino de filippo con ciò ho detto tutto

  14. hhee no donato, tu dormi proprio e ti piace pure essere preso in giro! conte arcuri speranza e la cricca, t ha messo agli arresti con uno straccio in faccia da mesi e senza motivo valido e tu stai a pensare a berlusconi di trent’anni fa ! dormi proprio ma alla grande.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.