Stampa

E’ passato un anno. Esattamente il 9 maggio del 2021, alla vigilia di Pescara-Salernitana, la partita che avrebbe restituito dopo oltre 20 anni la serie A alla “sua” squadra del cuore, moriva Fulvio De Maio, ex portiere della Salernitana e storico opinionista sportivo di LiraTv. “Fulvietto” aveva a lungo combattuto contro un male incurabile, che alla fine lo ha stroncato. Salerno, anche a distanza di un anno dalla sua scomparsa, non lo ha dimenticato. E’ uno di quei personaggi che è entrato di diritto nei cuori non solo dei tifosi granata. Proprio nei giorni scorsi Enzo Todaro, presidente dell’Associazione Giornalisti Salernitani, ha rinnovato la richiesta all’amministrazione comunale di dedicargli una strada o una struttura sportiva. Stasera, alle ore 19, al Duomo sarà celebrata una messa di suffragio in occasione del primo anniversario della sua morte.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.