Analisi dei gironi dei mondiali: il gruppo D

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il gruppo D è composto da Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria.

Si tratta di un girone formato da squadre che occupano un ranking FIFA compreso tra il 5° posto dell’Argentina, il 18° della Croazia, il 22° dell’Islanda e il 48° della Nigeria.

Non c’è dubbio alcuno sul fatto che la favorita del girone sia l’Argentina di Messi. E infatti, la notizia ufficiale dei 23 convocati di Sampaoli colpisce anche per le esclusioni di calciatori noti come Icardi (Inter), German Pezzella (Fiorentina) e Diego Perotti (Roma) oltre al futuro interista Lautaro Martínez. Il tecnico argentino dovrebbe giocare con il modulo 4-3-3: Armani, Mercado, Rojo Otamendi, Fazio (Mascherano), Banega, Biglia, Lo Celso, Di Maria, Messi, Aguero.

Alle spalle dell’Argentina, l’altra favorita del girone è la Croazia allenata da Zlatko Dalic: Subasic (Monaco), Vrsaljko (Atletico Madrid), Lovren (Liverpool), Vida (Besiktas), Strinic (Milan), Rakitic (Barcellona), Brozovic (Inter), Modric (Real Madrid), Kramaric (Hoffenheim), Perisic (Inter), Mandzukic (Juventus).

Alla luce dei due schieramenti, sembrerebbero davvero poche le speranze residue di qualificazione per l’Islanda e la Nigeria. E tuttavia, si tratta di due formazioni competitive. Dopo l’esperienza felice, all’esordio nell’ultima competizione europea, conclusa ai quarti di finale, l’Islanda partecipa per la prima volta anche ai mondiali.

Da notare che nel girone di qualificazione ha conquistato il primo posto con 22 punti proprio davanti alla Croazia con 20. Competitiva appare anche la rosa della Nigeria, guidata dal centrocampista del Chelsea Victor Moses, e che si avvale di giocatori sia giovani che esperti come Ikechukwu Ezenwa (Enyimba), Elderson Echiejile (Bruges), Ogenyi Onazi (Trabzonspor), John Ogu (Hapoel Be’er Sheva), Joel Obi (Torino), Moses Simon (Gent) e Simeon Nwankwo Simy (Crotone).

    Alessandro Giubileo

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.